Resolve

Rete di Sorveglianza Epidemiologica del Veneto

Rinotracheite Infettiva Bovina

Rinotracheite Infettiva Bovina

La Rinotracheite infettiva dei bovini (IBR) è una malattia virale causata dall’ herpesvirus bovino 1 (BoHV-1), un virus a DNA appartenente al genere: Varicellovirus, sottofamiglia Alphaherpesvirinae, famiglia, Herpesviridae. Come tutti gli herpesvirus, anche il BoHV-1è in grado di rimanere latente nei gangli neuronali. Gli animali infetti ad uno stato latente continuano a espellere le particelle virali durante tutto il corso della loro vita. La riattivazione dell’infezione si può avere a seguito di diversi fattori stressanti.
La sintomatologia dell’IBR coinvolge principalmente le vie respiratorie superiori ed caratterizzata da febbre improvvisa, tachipnea, secrezioni nasali da sierose a mucopurulente, salivazione, iperemia del naso e delle mucose nasali (“red nose of cattle”) con isolate foci necrotici della mucosa, congiuntivite e cheratite, tosse
Nelle vacche gravide può portare all’aborto, e, soprattutto nei vitelli, anche a enteriti o encefaliti. Congiuntiviti, metriti, mastiti, dermatiti sono altre forme conosciute di questa malattia. Lo stesso virus è inoltre responsabile della vulvovaginite e balanopostite pustolosa infettiva (IPV/IPB), malattia venerea relativamente inoffensiva che si manifesta con una forma di eruzione vescicolosa nell’area genitale.

redazione@admin

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *