Resolve

Rete di Sorveglianza Epidemiologica del Veneto

Focolai di Bluetongue Sierotipo 4 in Austria

Focolai di Bluetongue Sierotipo 4 in Austria

ll Ministero della Sanità austriaco ha confermato 3 focolai di Febbre catarrale maligna (BT) nelle province di Burgenland e Styria.
I campioni, prelevati nel contesto del programma nazionale di sorveglianza per BT, provengono da 3 allevamenti di bovini siti in Austria orientale. Tutti gli animali campionati erano asintomatici.
Le analisi sono state svolte presso l’Austrian Agency for Health and Food Safety (AGES) la quale ha confermato così la presenza di BT sierotipo 4 in Austria.
A seguito di tale conferma le autorità veterinarie hanno istituito, come da normativa comunitaria, una zona di restrizione e la limitazione delle movimentazioni. Gli animali possono muoversi liberamente all’interno di questa zona mentre possono uscire solo i soggetti considerati protetti, ovvero vaccinati secondo le tempistiche stabilite. Allo stato attuale dei fatti, non si ritiene necessaria l’applicazione di ulteriori misure quali l’abbattimento degli animali infetti o la vaccinazione obbligatoria delle specie sensibili.
Per maggiori informazioni circa il numero di animali coinvolti, le misure applicate e la mappa dei focolai è possibile consultare il Report OIE del 18/11/2015.

redazione@admin

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *