Resolve

Rete di Sorveglianza Epidemiologica del Veneto

Bluetongue – indicazioni per la movimentazione di capi sensibili

Bluetongue – indicazioni per la movimentazione di capi sensibili

Per vie brevi (email) la Regione ha comunicato in data 06 febbraio 2017 che:

“In considerazione del termine del periodo stagionalmente libero (per le Province di PD, TV e VE, e questa settimana per VI e VR), si riportano di seguito alcune indicazioni generali per la movimentazione dei capi sensibili da/verso la Regione Veneto, ferme restando le normative nazionali e comunitarie (Reg 1266/07 e s.m.i.) vigenti, alle quali si invitano le SS.LL. a far riferimento. Si comunica, altresì, che il Ministero della Salute ha convocato per il giorno 10/02 p.v. una riunione con le Regioni sulla Blue Tongue: potranno pertanto far seguito alla presente ulteriori informazioni o chiarimenti in materia.

Movimentazioni degli animali sensibili (DA VITA e da macello) alla Blue Tongue (BT):

  • Dal Veneto verso aree di restrizione per BTV4: movimentazione libera;
  • Dal Veneto verso aree del territorio nazionale indenni da BTV4 (parte occidentale del Piemonte e parte sud-est della Sardegna): movimentazione previa vaccinazione (o se animali < 90 giorni: figli di madri vaccinate);
  • Dal Veneto verso altri Paesi Membri: cfr. Reg 1266/07 e smi (come al punto precedente);
  • VERSO il Veneto, in partenza da territori liberi o con BTV4: movimentazione libera;
  • VERSO il Veneto, in partenza da territori in restrizione per sierotipi diversi da BTV4: solo capi vaccinati nei confronti del sierotipo di partenza (o se animali < 90 giorni: figli di madri vaccinate).

Come sempre, i S.V. dovranno proseguire nell’attività di monitoraggio sierologico per Blue Tongue (al macello + bovini sentinella), nonché la sorveglianza entomologica.”

redazione@admin

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *