Resolve

Rete di Sorveglianza Epidemiologica del Veneto

BSE atipica – Situazione Sanitaria

BSE atipica – Situazione Sanitaria

In data 22/02/2019, è stato notificato un caso di Encefalopatia spongiforme bovina ATIPICA in Spagna, in un capo bovino di un allevamento sito nel comune di El Piñero, nella comunità autonoma di Castiglia e León.
Il campione è stato prelevato all’interno del piano nazionale di sorveglianza della TSE da un bovino di età superiore ai 48 mesi, confermando un focolaio di BSE Atipica sostenuta da prione tipo H. Le Autorità hanno disposto la distruzione della carcassa, dei rifiuti e dei prodotti derivati, secondo normativa vigente.
Per ulteriori informazioni e per visualizzare la mappa con il focolaio, si rimanda al report completo pubblicato sul sito dell’OIE.


In data 04/02/2019, Le Autorità hanno notificato un caso di Encefalopatia spongiforme bovina ATIPICA, in Polonia, in un capo bovino.
L’allevamento è localizzato nel comune rurale polacco di Mirsk del distretto di Lwówek Śląski, nel voivodato della Bassa Slesia, nella parte occidentale del territorio.
L’evento riguarda un caso di BSE atipico (prione identificato come tipo L). Secondo il OIE Terrestrial Code, ai fini del riconoscimento ufficiale della stato di rischio di BSE, si esclude la BSE “atipica”, poiché ritenuta come una condizione che si verifica spontaneamente nelle popolazioni bovine, ad un tasso molto basso di incidenza. Pertanto, questo evento non influisce sullo status di ufficialmente indenne da BSE, riconosciuto alla Polonia.
Le Autorità hanno regolamentato le movimentazioni animali e disposto la distruzione della carcassa, dei rifiuti e dei materiali specifici a rischio identificati secondo la normativa vigente.
Per maggiori dettagli e per visualizzare la localizzazione del focolaio sulla mappa, si rimanda al report completo pubblicato sul sito dell’OIE.

redazione@admin

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *